Contromano in autostrada: 24enne fermato in dogana a Brogeda
Cronaca

Contromano in autostrada: 24enne fermato in dogana a Brogeda

Una situazione di potenziale altissimo rischio, che si è fortunatamente risolta senza danni. Ieri al valico dogaanale autostradale di Chiasso-Brogeda è stato fermato un 24enne automobilista italiano, residente in provincia di Varese. Il giovane, a bordo di una vettura con targhe italiane, si è immesso in contromano sull’autostrada A2 dagli svincoli di Mendrisio – spiega la Polizia cantonale –  causando un grave pericolo per gli utenti della strada che circolavano regolarmente.

Grazie alla nuova Centrale comune di allarme, che ha favorito la rapida collaborazione con le Guardie di confine, è stata disposta l’immediata chiusura della dogana. Misura che ha notevolmente ridotto il numero di veicoli in transito sulla tratta e quindi anche il pericolo di eventuali incidenti. Il guidatore ha anche urtato il guardrail centrale – spiega ancora la Polizia – ma  ha continuato la sua corsa fino a poco prima del confine dove è stato fermato. Si è dunque proceduto all’immediato sequestro della patente di condurre e del veicolo. Il 24enne è stato denunciato al Ministero pubblico per le infrazioni alla Legge federale sulle circolazione stradale, per esposizione a pericolo della vita altrui e per i problemi creati alla pubblica circolazione.

30 aprile 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto