Coppa America: a Cagliari conto alla rovescia World Series

Luna Rossa e Ineos UK testano i nuovissimi monoscafi volanti

(ANSA) – ROMA, 24 GEN – Fra poco più di due mesi e mezzo scatterà la campagna dell’America’s Cup di vela numero 36. A Cagliari muoveranno i primi passi gli AC75, i nuovissimi monoscafi volanti che sono stati scelti per affrontare la sfida più ambita. Le sfide d’apertura del circuito delle World Series dell’America’s Cup si disputeranno nel capoluogo sardo dal 23 al 26 aprile. E’ il primo atto d’avvicinamento alla Prada Cup, la sfida fra i challenger che stabilirà chi deve affrontare il defender Emirates team New Zealand per la coppa e che andrà in scena nel 2021, prima della finalissima che assegnerà il trofeo. Il campo di regata di Cagliari, posizionato appena fuori dal porto, è stato stabilito secondo una strategia ben precisa, ossia sottovento, in modo da garantire una pre-partenza di gara convenzionale; il villaggio ospitality sarà in Via Roma resterà aperto dalle 10 alle 21 in ciascun giorno di gara. I team in lizza, Luna Rossa, Ineos Team UK e American Magic e gli stessi neozelandesi si trasferiranno poi a Portsmouth (Regno Unito), per il secondo evento programmato dal 4 al 7 giugno. Il culmine delle World Series dell’America’s Cup è previsto ad Auckland (Nuova Zelanda) dal 17 al 20 dicembre 2020. Intanto, il mare di Cagliari ospita gli allenamenti di Ineos Team UK e, come noto, quelli di Luna Rossa che, ottobre dell’anno scorso, varò la nuova barca. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.