Coppia scomparsa: Laura Perselli morta per strangolamento

Indiscrezioni autopsia sul corpo trovato nell'Adige

(ANSA) – BOLZANO, 13 FEB – Laura Perselli, la bolzanina scomparsa il 4 gennaio e la cui salma è stata trovata un mese dopo nell’Adige ad Egna, sarebbe morta per strangolamento. E’ quanto si apprende da indiscrezioni sull’autopsia effettuata in giornata, su incarico della procura, dal medico legale Dario Raniero e, per la difesa, dall’anatompatologo bolzanino Eduard Egarter Vigl. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.