Corbyn si congratula con Johnson

Ma lo sfida adesso a mantenere le sue promesse

(ANSA) – LONDRA, 17 DIC – Jeremy Corbyn, leader dimissionario dell’opposizione laburista britannica, si congratula con Boris Johnson per la vittoria dei conservatori alle recenti elezioni, nella seduta che segna la cerimonia inaugurale della nuova Camera dei Comuni, ma nella sua replica al premier lo sfida adesso a "mantenere le sue promesse", sulla Brexit e non solo. Corbyn rende omaggio come Johnson, in apertura d’intervento, alle vittime dell’attentato terroristico di London Bridge, così come ad alcuni deputati non rieletti, citando in particolare il veterano laburista ed ex minatore Dennis Skinner. Poi, rivolgendosi a Johnson, dice: "Il primo ministro ha fatto molte, molte promesse e ora ha la responsabilità di esserne all’altezza". "Egli – aggiunge – sarà giudicato da come saprà onorare queste promesse dalla comunità a cui le ha fatte".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.