Cordata scivola su Monte Rosa, tre alpin

Due veneti ricoverati ad Aosta. Un terzo alpinista in Svizzera

(ANSA) – AOSTA, 18 LUG – Tre alpinisti italiani sono rimasti feriti in un incidente sul versante occidentale del Lyskamm occidentale, a 4.400 metri di altitudine, nel massiccio del Monte Rosa. Sono scivolati per 150 metri lungo il versante svizzero mentre stavano percorrendo, in cordata, la via del rientro sulla cresta. Due veneti, di 25 e 26 anni, sono stati recuperati dal soccorso alpino valdostano e sono ora ricoverati all’ospedale Parini di Aosta. I terzo è stato preso in carico dai soccorritori svizzeri e si trova a Zermatt. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.