Corea Nord: Kim molto dimagrito, timori per la sua salute

Nelle foto diffuse sabato il leader sembra aver perso peso

(ANSA) – ROMA, 09 GIU – Nuove speculazioni sulla salute del leader nordcoreano Kim Jong-un dopo la pubblicazione da parte dell’agenzia di Stato di alcune foto nelle quali il leader appare molto dimagrito rispetto ad un anno fa. Lo riporta il Guardian. Kim era ricomparso in pubblico la settimana scorsa alla riunione del politburo dopo quasi un mese che non si faceva vedere. La sua salute è sempre oggetto di grande attenzione. Nel 2014 era sparito quasi sei settimane prima di riapparire con un bastone da passeggio conseguenza, secondo le agenzie di intelligence sudcoreane, di un intervento chirurgico per rimuovere una ciste dalla caviglia. La scorsa primavera era sparito per tre settimane e subito si erano diffuse voci che fosse gravemente malato o addirittura morto. Il sito NK, che ha sede a Seul, ha pubblicato in ingrandimento della foto in questione sottolineando come sia evidente che Kim abbia stretto il cinturino dell’orologio. Il polso sinistro è considerevolmente più sottile rispetto a immagini simili scattate a novembre 2020 e a marzo di quest’anno. Secondo i servizi sudcoreani il leader, che dovrebbe avere circa 37 anni, pesa attorno ai 140 chili. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.