Coronavirus: 80.000 morti negli Usa

I casi accertati sono 1.347.881

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – Il numero dei morti provocati dal coronavirus negli Stati Uniti ha superato la soglia degli 80.000: è quanto emerge dai dati pubblicati dall’università Johns Hopkins. Nel Paese si contano adesso 80.682 decessi, di cui 830 nelle ultime 24 ore, a fronte di 1.347.881 casi accertati. Finora le persone guarite sono 232.733.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.