Coronavirus: a Wuhan prima partita allo stadio dal lockdown

A fine gennaio

(ANSA) – SUZHOU, 06 SET – I tifosi del Wuhan Zall, la squadra di calcio della citta cinese epicentro del coronavirus, assisteranno oggi alla loro prima partita dal lockdown. Gli spettatori allo stadio calcio sono un’ulteriore prova della ripresa della Cina dall’emergenza coronavirus: il numero di nuove infezioni è precipitato dalla chiusura del paese a febbraio. Tuttavia, il ritorno dei tifosi del Wuhan Zall – nove mesi dopo aver visto l’ultima volta la loro squadra in carne e ossa – è particolarmente significativo. Alla fine di gennaio, Wuhan e i suoi 11 milioni di persone sono state la prima città al mondo ad essere bloccata dal virus. E oggi tra chi si prepara ad andare allo stadio c’è chi racconta di non essere riuscito a chiudere occhio. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.