Coronavirus: Amendola, Ue non si fermi

'Necessaria una politica fiscale coordinata' contro la crisi

(ANSA) – ROMA, 25 MAR – "Solidarietà e fiducia per la nuova Europa. Il Consiglio Europeo si prepara ad affrontare scelte di grande importanza. Il governo italiano con il Presidente Conte ha avanzato con altri otto governi europei una proposta che chiede alla Ue di non fermarsi". E’ quanto afferma il Ministro per gli Affari europei, Enzo Amendola, in merito alla lettera inviata dai leader di nove governi al Presidente Charles Michel in vista del Consiglio europeo di domani. "Dopo le misure della Commissione e della Bce è necessaria una politica fiscale coordinata, risorse per la crisi e per il rilancio delle nostre economie – prosegue -. Tutte le soluzioni sono sul tavolo ed è tempo, insieme alle istituzioni europee, di giungere a decisioni concrete. Domani saremo ciò che oggi abbiamo scelto di essere".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.