Coronavirus arriva in carcere California

Primo contagio

(ANSA) – ROMA, 23 MAR – Un carcerato della California è risultato positivo al test del coronavirus, diventando così il primo paziente affetto dal Covid-19 nel sistema penitenziario dello Stato. Secondo quanto riporta la Cnn, che cita il Dipartimento Penitenziario della California, si tratta di un detenuto nel carcere della Contea di Los Angeles: l’uomo è in isolamento dal 19 marzo e le sue condizioni sono stabili. Nel carcere i movimenti delle persone sono stati limitati e le persone considerate a rischio saranno messe in quarantena.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.