Coronavirus: Bach "prese le misure per tutela salute atleti"

Presidente Cio: "Siamo una comunità olimpica

(ANSA) – ROMA, 17 MAR – "La salute e il benessere di tutti coloro che sono coinvolti nella preparazione dei Giochi olimpici di Tokyo 2020 sono la nostra principale preoccupazione. Sono state prese tutte le misure per salvaguardare la sicurezza e gli interessi di atleti, allenatori e staff". Così il presidente del Cio, Thomas Bach, dopo la riunione per fare il punto sulle Olimpiadi alla luce dell’emergenza coronavirus. "Siamo una comunità olimpica; ci sosteniamo a vicenda in tempi buoni e in tempi difficili" ha aggiunto Bach. "Vorrei ringraziare tutti coloro che sono coinvolti nell’organizzazione dei Giochi e tutti gli atleti e le federazioni internazionali per la loro grande flessibilità – ha sottolineato Francesco Ricci Bitti, presidente dell’Associazione delle Federazioni Internazionali Olimpiche Estive (ASOIF) -. Condividiamo lo stesso approccio e gli stessi principi del Cio e ci impegniamo quanto il Comitato olimpico per il successo di Tokyo 2020. Ci terremo in contatto e avremo ulteriori consultazioni con tutte le parti interessate". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.