Coronavirus: Cairo "Calcio unito,interessi bottega di pochi"

'Se non finisse stagione? Servirà decisione senza precedenti'

(ANSA) – TORINO, 26 MAR – "Quali le proposte nel caso in cui non si finisse la stagione? Non lo so, non so quale sarebbe la soluzione migliore, bisognerà discuterne in Lega. E’ una situazione senza precedenti, servono decisioni senza precedenti". Così il presidente del Torino, Urbano Cairo, ospite questa sera di Sky Sport. "Se non altro c’è un’unione più forte rispetto al passato, sono di meno quelli che viaggiano per conto loro – aggiunge il patron granata -. Alcuni prediligono interessi di bottega e non interessi comuni: ma sono pochi, ci sono 16 squadre che hanno un sentire comune". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.