Coronavirus, cinque nuovi casi nel Comasco. In Canton Ticino sono scattati i provvedimenti restrittivi

Malati sotto 15mila.In Lombardia 115 nuovi casi

Covid-19, sono 111 i nuovi positivi in Lombardia, 76 dei quali a seguito di test sierologici e 23 debolmente positivi. Lo dicono gli ultimi dati diffusi dalla Regione
I tamponi effettuati sono stati 5.855, in netto calo rispetto ai giorni scorsi: 61 persone sono guarite o sono state dimesse nelle ultime 24 ore, mentre resta stabile il numero dei ricoverati in Terapia intensiva (36) e aumenta di tre unità il numero dei ricoverati nei reparti non intensivi: ad oggi 233 pazienti. Sono stati registrati 3 decessi in un giorno, per un totale di 16.700 lombardi che hanno perso la vita dall’inizio della pandemia.
Per quanto riguarda la provincia di Como, sono 5 i nuovi positivi registrati. Il territorio che ha registrato il maggior numero di nuovi contagi è quella di Cremona (+23), seguita da Mantova (22) e Bergamo (17). Nessun nuovo caso a Lodi, Pavia e Sondrio.
Sul fronte dei singoli comuni del Comasco, il capoluogo rimane quello con più rilevazioni di positività, 513. Oltre il centinaio anche Cantù (381), Erba (275), Albese con Cassano (199), Mariano Comense (127), Centro Valle Intelvi (107) e Arosio (102). Seguono Porlezza (87), Beregazzo con Figliaro (80), Canzo (75), Dongo (73), Inverigo e Tavernerio (63).
Canton Ticino
Da oggi nel vicino Cantone è stato istituto l’obbligo della mascherina su tutti i mezzi pubblici. I viaggiatori in provenienza da determinati Paesi (tra cui Stati Uniti, Argentina, Bolivia, Brasile, Israele, Russia, Serbia e Svezia) hanno l’obbligo di mettersi in quarantena. Le grandi manifestazioni con più di 1000 partecipanti restano ancora vietate, probabilmente fino alla fine di agosto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.