Coronavirus: Colombia, primo decesso

I casi di contagio accertati finora sono 210

(ANSA) – BOGOTA’, 22 MAR – Il ministro della Sanità colombiano, Fernando Ruiz, ha annunciato oggi il primo decesso provocato dal coronavirus nel Paese. Si tratta di un tassista 58enne residente a Cartagena che negli ultimi giorni aveva trasportato due stranieri a bordo del suo taxi, ha spiegato il ministro. L’uomo è morto il 16 marzo, ma le cause del decesso sono state accertate solo ora, ha precisato Ruiz. Intanto, il numero di casi di contagio in Colombia è salito a quota 210.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.