Coronavirus, controlli sempre più serrati nelle piazze

Controlli polizia locale

Movida sempre più sotto controllo.
Le sere d’estate invogliano, in particolare i più giovani, a ritrovarsi nei tradizionali luoghi dedicati all’aperitivo. E così le piazze cittadine, da piazza Cavour a piazza Volta, saranno sempre più presidiate. L’ordinanza infatti che predispone l’obbligatorietà di indossare la mascherina dalle 18 alle 6 del mattino rimanda inevitabilmente all’orario dell’aperitivo e della serata tra amici. Luoghi e situazioni di potenziali assembramenti che verranno ancor più monitorati.
«I controlli dei nostri agenti proseguono incessantemente. Non si sono in realtà mai fermati e dunque questa nuova disposizione ci trova assolutamente preparati e consci dell’importanza di continuare a presidiare il territorio in fasce orarie particolarmente a rischio proprio come quelle individuate dall’ultima ordinanza così come anche nel resto della giornata», interviene l’assessore alla Sicurezza del Comune di Como, Elena Negretti. Rimangono sullo sfondo, comunque, anche i problemi legati «alla mancanza di personale sufficiente per poter ulteriormente incentivare certi servizi – aggiunge – Inoltre è fondamentale far capire la necessità di rispettare simili indicazioni e di applicare il buon senso».
Situazione, quella dei ragazzi in piazza, ben nota anche a Cantù dove l’ormai famoso mercoledrink è un vero catalizzatore per i giovani. «I controlli vanno avanti e questa nuova ordinanza in qualche modo semplifica il lavoro perché identifica con precisione luoghi e orari da monitorare con ancor maggiore attenzione – dice il comandante della polizia locale di Cantù, Vincenzo Aiello – Fa maggiore chiarezza. Ovviamente noi stiamo proseguendo con i controlli previsti». Intanto, per sensibilizzare ulteriormente al rispetto delle regole, ieri pomeriggio l’assessore canturino competente ha incontrato i rappresentanti di categoria dei commercianti per fare il punto della situazione e capire come poter collaborare in maniere sempre più proficua. «Sul mercoledrink che ormai è diventato nel corso degli anni un appuntamento che si è creato tra i giovani più che un vero e proprio momento di promozione da parte dei commercianti, ovviamente controlleremo con sempre maggior cura – spiega il comandante Aiello – Già a partire da domani sera».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.