Coronavirus: Cuba, coprifuoco a L’Avana dal primo settembre

Dalle 19:00 alle 5:00 per almeno 15 giorni

(ANSA) – ROMA, 28 AGO – Le autorità di Cuba hanno deciso di imporre il coprifuoco notturno a L’Avana per far fronte a una nuova ondata di casi di coronavirus: il governatore della capitale, Reinaldo Garcia Zapata, ha annunciato oggi che la misura scatterà il prossimo primo settembre è rimarrà in vigore per almeno 15 giorni. Secondo quanto riporta la Cnn, il coprifuoco è previsto dalle 19:00 alle 5:00. Gli abitanti di L’Avana inoltre non potranno viaggiare nelle altre province del Paese e saranno aumentate le sanzioni per chi non indossa la mascherina nei luoghi pubblici, dove il consumo di alcol sarà vietato. Con circa 11 milioni di abitanti, Cuba registra finora 3.806 casi di coronavirus e 92 decessi (fonte Johns Hopkins University). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.