Coronavirus: Fia, Gp Cina rinviato a data da definire

Accolta richiesta autorita' cinesi: 'speriamo di correre presto'

(ANSA) – ROMA, 12 FEB – Ora e’ ufficiale: il Gp di Cina di Formula 1 di Shangai non si correra’ il 19 aprile, come previsto. La Fia ha infatti ufficializzato il rinvio della gara, causa coronavirus, accogliendo la richiesta avanzata dalle autorita’ cinesi. "Ci auguriamo di poter correre in Cina quanto prima possibile, esprimendo i nostri auguri per il meglio alla popolazione locale in questo momento difficile", sottolinea la nota della Fia, confermando che al momento non e’ stata fissata alcuna data alternativa (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.