Coronavirus: governo Gb stanzia 2 miliardi euro per cultura

Per aiutare il settore duramente colpito dalla pandemia

– ROMA, 06 LUG – Il governo britannico stanzierà 1,57 miliardi di sterline (pari a 1,73 miliardi di euro) per aiutare i teatri, le gallerie d’arte e altre istituti culturali a sopravvivere alla crisi del coronavirus. Il settore delle arti e della cultura britannico è stato duramente colpito dalla pandemia, con esibizioni dal vivo ancora in sospeso e luoghi che affrontano un futuro incerto a causa delle misure di allontanamento sociale in corso. Il fondo aiuterà i musei e i palazzi storici nonché le aziende coinvolte nella musica dal vivo e nel cinema indipendente. "Il denaro, che rappresenta il più grande investimento mai realizzato nella cultura del Regno Unito, fornirà un’ancora di salvezza alle organizzazioni culturali e del patrimonio vitali in tutto il paese colpite duramente dalla pandemia", si legge in una nota del governo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.