Coronavirus: HK, obbligo maschera luoghi pubblici al coperto

Da domani

(ANSA) – ROMA, 22 LUG – Il governo di Hong Kong ha annunciato che da domani l’uso della mascherina sarà obbligatorio in tutti i luoghi pubblici al coperto e non solo sui mezzi pubblici, come già avviene: la decisione, resa nota oggi dalla ministra della Salute Sophia Chan, è stata presa per far fronte ad una terza ondata di coronavirus nell’ex colonia britannica. Lo riporta la Cnn. Inoltre, tutti i viaggiatori in arrivo da nove Paesi considerati ad alto rischio – tra cui gli Usa e il Kazakistan – dovranno dimostrare di essere negativi al test anti-coronavirus entro 72 ore dal loro volo Secondo Chan queste misure aggiuntive sono necessarie per contenere la nuova diffusione del virus, che negli ultimi 14 giorni si è tradotta in ulteriori 605 contagi trasmessi a livello locale. "C’e’ un alto rischio di un importante epidemia nella comunità", ha messo in guardia la ministra: "Se i numeri continueranno a salire non possiamo escludere l’imposizione di misure di distanziamento sociale più rigide". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.