Coronavirus, i morti in provincia di Como salgono a 178

Coronavirus

I numeri aggiornati dell’epidemia in provincia di Como rimangono per fortuna, relativamente bassi: 1.205 in totale i contagiati (corrispondente allo 0,2% della popolazione residente), 48 più del giorno precedente.

È invece molto elevato il numero dei deceduti: 178. Tra le vittime, 60 sono donne (10 con meno di 70 anni e 2 con meno di 60 anni) e 118 uomini (20 con meno di 70 anni, ma 3 con meno di 50 e 2 con meno di 60). L’età media dei pazienti morti di Covid-19 a Como è di 78,4 anni (più alta nelle donne, 79,6 e un po’ più bassa tra gli uomini, 77,7).

In Regione, il trend dei contagi sembra migliorare ma come sempre le cifre vanno valutate con estrema cautela. I casi positivi in Lombardia sono saliti invece a 46.065, con un incremento di 1.292 sul giorno precedente. I deceduti sono 7.960 (367 nelle ultime 24 ore).

I pazienti dimessi e in isolamento domiciliare sono 24.992: di questi, meno della metà (12.229) è stata ricoverata in ospedale, gli altri (12.763) sono in isolamento domiciliare. Per la prima volta dall’inizio della crisi diminuiscono i ricoveri: 11.762 (-165), mentre in terapia intensiva restano 1.351 persone.

Tutti gli approfondimenti sul Corriere di Como in edicola oggi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.