Coronavirus: Khamenei rifiuta aiuto Usa

Leader Iran

(ANSA) – ROMA, 22 MAR – La suprema guida religiosa iraniana, l’ayatollah Ali Khamenei, rifiuta l’offerta di aiuto da parte degli Usa nella lotta al coronavirus, ricorda che Washington è il più acerrimo nemico di Teheran e dubita di potersi fidare del suo aiuto. Lo riferisce la Bbc. In un discorso trasmesso in tv, Khamenei ha fatto riferimento ad una teoria del complotto secondo cui sarebbero proprio gli Usa responsabili del virus: "Non so quanto queste accuse siano vere, ma chi sano di mente si fiderebbe ad accettare medicine?", ha detto, "magari le tue medicine sono un modo per diffondere il virus".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.