Coronavirus: la Premier League prosegue con stadi aperti

Johnson

(ANSA) – LONDRA, 12 MAR – Per l’immediato futuro la Premier League proseguirà senza cambiamenti, né rinvii nel calendario né partite a porte chiuse. E’ quanto ha deciso oggi il governo britannico in accordo con il comitato medico-scientifico, non escludendo però che nelle prossime settimane potranno essere adottate misure precauzionali più restrittive. "Stiamo valutando la possibilità di vietare i principali eventi, anche sportivi – ha dichiarato Boris Johnson -. Alla luce dell’evidenza scientifica, possiamo dire che finora avrebbe avuto un impatto limitato nella trasmissione del virus. Ma la situazione potrebbe cambiare presto". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.