Coronavirus: la Spagna esclude un nuovo lockdown

'Inappropriata' alla situazione anche una quarantena a Madrid

(ANSA) – ROMA, 03 SET – Il ministro della Salute spagnolo, Salvador Illa, ha escluso che nel Paese possa essere adottato un nuovo lockdown, e neppure un confinamento della capitale Madrid. Parlando durante un’intervista radiofonica all’emittente Ser Catalunya, di cui riferisce El Pais, Illa ha affermato che tali misure non sarebbero "appropriate" al momento, nonostante l’aumento dei tassi di infezione da coronavirus. Gli ultimi dati del ministero della Salute mostrano un aumento sostenuto dei casi in tutte le regioni, ad eccezione dell’Aragona, che assiste a un calo, della Catalogna e dei Paesi Baschi, che vedono stabilizzarsi i livelli di infezione. Per ora, tuttavia, non c’è una pressione eccessiva sugli ospedali del Paese, come è avvenuto a marzo e aprile. "La situazione è sotto controllo", ha assicurato Illa. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.