Coronavirus: morti in aumento in Somalia

601 casi e 28 decessi ufficiali. Per testimoni sono molti di più

(ANSA) – MOGADISCIO, 2 MAG – Cresce l’allarme in Somalia per i contagi da coronavirus mentre medici, servizi funerari e cimiteriali denunciano un aumento senza precedenti dei decessi. I dati ufficiali parlano di 601 casi confermati e 28 morti, ma le testimonianze suggeriscono, riporta il Guardian online, che i numeri reali sono molto più alti. Un autista di ambulanza, Mohamed Osmane Warsame, ha raccontato di aver trasportato ogni giorno, nelle ultime due settimane, tra i 15 e i 18 corpi nei cimiteri della capitale Mogadiscio. Un numero di molto superiore alla media dei due, al massimo quattro, trasporti al giorno del periodo precedente. Il 25 aprile il ministero della Salute ha dato conto di due decessi da Covid-19. Il giorno successivo Mohamed ha trasportato 12 salme.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.