Coronavirus: nuove limitazioni a S.Sepolcro Gerusalemme

Ingresso consentito solo per funzioni e massimo 19 persone

(ANSAmed) – TEL AVIV, 10 LUG – Nuove limitazioni per l’accesso al Santo Sepolcro a Gerusalemme a causa della crescita dei casi di coronavirus in Israele. Secondo le recenti disposizioni del ministero della salute israeliano – ha spiegato all’ANSA il Custode di Terra Santa padre Franceso Patton – l’accesso al Luogo Santo è consentito solo per le funzioni e solo con al massimo 19 fedeli, compresi gli officianti. Distanziamento, uso delle mascherine e del gel disinfettante sono le regole da osservare. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.