Coronavirus: nuovo focolaio in Corea Sud

49 casi. Almeno 36 riconducibili a magazzino vicino a Seul

(ANSA) – ROMA, 27 MAG – Nuova ondata di contagi in Corea del Sud, con 49 nuovi casi emersi nelle ultime 24 ore e la nascita di un nuovo focolaio in un enorme magazzino di stoccaggio di merci all’ingrosso Bucheon, non lontano da Seul, al quale sono riconducibili almeno 36 di essi, secondo il centro sudcoreano per il controllo e la prevenzione delle malattie (Kcdc), citato dall’agenzia Yonhap. Sul personale che lavora al magazzino, fanno sapere i media, sono stati eseguiti 3.600 tamponi. "Abbiamo timore delle infezioni nelle comunità e teniamo d’occhio la situazione", ha dichiarato il ministro della sanità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.