Coronavirus: presidente seggio viola quarantena, denunciata

La viola anche il padre impiegato comunale. Anch'egli denunciato

(ANSA) – MISTERBIANCO, 21 SET – La presidente di un seggio referendario di Misterbianco (Catania) nonostante fosse stata posta in quarantena precauzionale per il contatto con una parente positiva al Covid-1, si è presentata lo stesso nel seggio, dal quale è stata allontanata dalla Polizia Municipale. La donna è stata denunciata alla Procura di Catania per aver violato la quarantena. Stessa sorte è toccata al padre della donna, impiegato all’anagrafe nello stesso comune: come lei in quarantena per il contatto con la parente positiva, ha anch’egli disatteso l’obbligo che gli era stato imposto e si è presentato al lavoro nell’ufficio anagrafe, dal quale è stato allontanato dagli agenti della Polizia Locale. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.