Coronavirus: rinviato processo Netanyahu

Doveva cominciare martedì

(ANSAmed) – TEL AVIV, 15 MAR – Il processo al premier Benyamin Netanyahu per corruzione, frode e abuso di potere, che doveva cominciare martedì a Gerusalemme, è stato rinviato fino al 25 maggio a causa delle misure assunte nel Paese per la pandemia di coronavirus. Lo riferiscono i media che citano una decisione del ministro della giustizia Amir Ohana.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.