Coronavirus: Russia, per chi entra basta test negativo

Non sarà più necessaria la quarantena

(ANSA) – MOSCA, 15 LUG – Da oggi gli stranieri che arrivano in Russia non dovranno più isolarsi per 14 giorni se presenteranno un documento in inglese o in russo che certifichi che nelle ultime 72 ore sono risultati negativi al nuovo coronavirus. Lo prevede un decreto pubblicato due giorni fa mentre la Russia sta cercando di riaprire i voli internazionali. Come per i cittadini russi, agli stranieri che arrivano senza un certificato che provi la loro negatività al Sars-Cov-2 sarà chiesto di effettuare un test entro 72 ore e se dovessero risultare positivi dovranno isolarsi. (ANSA)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.