Coronavirus: sindaco ammaina bandiera Ue, non ci aiuta

Riberi

(ANSA) – CUNEO, 31 MAR – Il sindaco di Limone Piemonte Massimo Riberi ha ammainato la bandiera dell’Unione Europea dal Municipio. "Non sono antieuropeista – spiega – ma non condivido la scelta dell’Europa di non prendere decisioni e iniziative immediate a favore dei Paesi più colpiti dal Covid-19. La gestione di questa emergenza non può essere demandata ai singoli Stati", sostiene il sindaco della località montana. "In questa situazione nessun Paese deve essere lasciato solo – aggiunge -. Farò issare nuovamente la bandiera quando ci saranno risposte chiare dall’Europa. Uniti ce la faremo". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.