Coronavirus: sintomi per 8 giocatori West Ham, in isolamento

Vicepresidente Brady: "Obiettivo è concludere la stagione"

(ANSA) – ROMA, 28 MAR – Otto giocatori del West Ham mostrano sintomi del coronavirus e sono ora in isolamento. Lo ha fatto sapere la vicepresidente del club, Karren Brady sottolineando che "fortunatamente mostrano sintomi lievi". Gli Hammers sono l’ultimo club della Premier League ad essere colpito dalla pandemia. Il manager dell’Arsenal Mikel Arteta, l’ala del Chelsea Callum Hudson-Odoi – entrambi ora recuperati – e diversi giocatori di Leicester sono risultati positivi per il virus. I giocatori di West Ham si allenano in casa e il club spera di riprendere le sessioni regolari al termine del blocco che in Gran Bretagna è fissato fino al 13 aprile, mentre la stagione della Premier League è sospesa almeno fino al 30 aprile. In una intervista al Sun Brady spera che la stagione possa riprendere e giungere a una conclusione, anche se le partite si dovessero giocare a porte chiuse fino a luglio. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.