Coronavirus, stop agli eventi sportivi in Lombardia e Veneto. Rinviata anche la partita del Como a Gorgonzola

Pallone calcio

Su indicazione del Governo si ferma l’attività sportiva del fine settimana in Lombardia e Veneto. Una decisione presa dopo i primi casi di contagio in Italia in queste due regioni. Salta quindi la partita che il Como avrebbe dovuto disputare nel pomeriggio alle 17.30 a Gorgonzola con la Giana Erminio, la cui presentazione si trova sul nostro quotidiano oggi in edicola, andato in stampa prima della decisione dell’Esecutivo, presa nella tarda serata di sabato. Tra le gare saltate, Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari in serie A e Lecco-Pro Patria nello stesso girone degli azzurri. Stop a buona parte degli incontri della serie D nel gironi A, B e D.

Nel comasco per l’allarme Coronavirus erano stati decisi in precedenza l’annullamento del raduno della Nazionale Under 23 di canottaggio femminile, previsto al centro remiero di Eupilio dal 25 febbraio, e della serata di presentazione del Club Ciclistico Canturino con Vincenzo Nibali, che era stata fissata per martedì sera a Cantù al Teatro Fumagalli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.