Coronavirus, stop evacuazioni Gb e Seul

Russia chiude i confini con la Cina e sospende visti a cinesi

(ANSA) – PECHINO, 30 GEN – Sono stati sospesi i voli in partenza da Wuhan che avrebbero dovuto consentire di evacuare i cittadini sudcoreani e britannici dall’epicentro dell’epidemia di coronavirus. Lo si apprende da Seul e Londra. In particolare, la Cina ha autorizzato solo uno dei quattro voli per trasportare i circa 700 cittadini sudcoreani, mentre la Gran Bretagna non ha avuto alcun via libera, ha confermato il Foreign Office. Oggi è attesa la partenza dall’Italia del volo curato dall’Unità di Crisi della Farnesina per riportare a casa i circa 70 connazionali rimasti bloccati nella città focolaio del coronavirus. La Russia ha intanto deciso di chiudere i confini con la Cina a causa dell’epidemia. Il premier russo Mikhail Mishustin ha firmato un ordine per chiudere la frontiera in estremo oriente per evitare il propagarsi del nuovo coronavirus. La Russia da oggi sospenderà anche temporaneamente il rilascio dei visti elettronici ai cittadini cinesi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.