Coronavirus: Teheran, i morti sono 43

Per altre fonti hanno già superato i 200

(ANSA) – TEHERAN, 29 FEB – Il governo iraniano ha corretto al rialzo il bilancio delle vittime da coronavirus, parlando di 43 morti (9 in più rispetto alle ultime 24 ore) e 593 contagi (205 in più, sopratutto a Teheran e Qom), secondo l’agenzia Irna. Le cifre ufficiali sono però contestate da più parti, che hanno accusato le autorità di nascondere il vero impatto dell’epidemia. Ieri fonti sanitarie iraniane avevano rivelato alla Bbc che il numero di morti sarebbe già di oltre 200.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.