Coronavirus: Toscana, morti salgono a 9

Deceduti avevano anche altre patologie. 6 le guarigioni complete

(ANSA) – FIRENZE, 14 MAR – Sale a 9 il numero dei decessi in Toscana tra pazienti positivi al coronavirus: sono otto uomini e una donna, di età compresa tra i 70 e i 98 anni, e tutti affetti da patologie concomitanti già presenti. Gli ultimi due pazienti positivi al coronavirus deceduti in Toscana – che portano i decessi a nove – sono ultranovantenni: un uomo di 98 anni originario di Campiglia Marittima ma domiciliato a Livorno e una donna di 92 anni di Lucca. Erano ricoverati dal 13 marzo negli ospedali di Livorno e Lucca. L’area Toscana Nord Ovest è quella col maggior numero di decessi in regione (otto su nove totali). Un solo decesso invece nell’area Toscana Centro per la morte, ieri, di un paziente di 70 anni di Agliana (Pistoia) già colpito da altre patologie. Ad oggi risultano 630 tamponi positivi a pazienti: tra questi sono 160 i nuovi casi rispetto al monitoraggio del 13 marzo. Ma si contano anche 6 guarigioni virali (negativizzati) e 5 guarigioni cliniche. Sono ora 6.880 coloro in isolamento domiciliare in Toscana.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.