Coronavirus: Usa, i casi superano quota 4,2 milioni

Ma rallentano

(ANSA) – NEW YORK, 27 LUG – Il bilancio dei casi di coronavirus negli Stati Uniti ha superato i 4,2 milioni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University, secondo cui il numero dei contagi giornalieri è rallentato nelle ultime 24 ore. I dati dell’università americana indicano ad oggi un totale di 4.234.140 casi, di cui 55.187 ieri rispetto agli oltre 60.000 degli ultimi giorni. I nuovi decessi sono stati 518, per un totale di 146.935 dall’inizio della pandemia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.