Coronavirus: Wto, persi 320 mld nel turismo mondiale

Tra gennaio e maggio

(ANSA-AFP) – MADRID, 28 LUG – La pandemia di Covid-19 ha causato perdine per 320 miliardi di dollari nel turismo mondiale da gennaio a maggio rispetto all’anno prima. Lo riferisce l’Organizzazione mondiale del turismo (Wto). "E’ più del triplo delle perdite registrate dal turismo internazionale durante la crisi economica mondiale del 2009", aggiunge l’organizzazione. Tra gennaio e maggio, il numero dei turisti internazionali è crollato del 56% rispetto allo stesso periodo del 2019, che rappresenta 300 milioni di visitatori in meno. L’agenzia teme per il 2020 la perdita di 100-120 milioni di posti di lavoro nel settore. (ANSA-AFP).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.