Coronavirus:Arcuri,serve equilibrio tra libertà e responsabilità

'Se non vogliamo rivivere giornate drammatiche'

(ANSA) – ROMA, 20 AGO – "Siamo stati costretti per un periodo di tempo a rinunciare a uno dei beni meno negoziabili, la libertà. Una volta recuperata la libertà bisogna accompagnarla ad un elevato senso di responsabilità. Chiedo ai concittadini: conserviamo la libertà ritrovata, ma siamo responsabili. Serve un equilibrio ragionevole tra questi due elementi. Così conserveremo la libertà e non rivivremo giornate drammatiche". Lo ha detto il commissario straordinario per l’emergenza Covid Domenico Arcuri, intervenendo al meeting di Rimini. Sulla scuola, ha aggiunto "l’obiettivo è riaprirla il 14 settembre con il massimo livello sicurezza possibile ed io sono convinto che riusciremo a conseguirlo". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.