Coronavirus:California chiude attivita’ non essenziali

Dopo l'impennata di contagi

(ANSA) – WASHINGTON, 13 LUG – Nuova stretta in California: le autorita’ hanno deciso di chiudere su tutto il territorio dello stato i servizi non essenziali a causa dell’impennata dei contagi da coronavirus. Dovranno abbassare la saracinesca ristoranti, bar, cinema, teatri, palestre, musei e luoghi di culto. Cancelli chiusi anche per gli zoo Lo ha annunciato il governatore Gavin Newsom.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.