Corpo rinvenuto nel lago: morta 66enne comasca

IERI MATTINA A TAVERNOLA
Mattinata tragica a Tavernola, in via per Cernobbio. Nei pressi del pontile di imbarco della Navigazione, i passanti hanno notato un corpo di donna immerso nell’acqua. Immediata è partita la segnalazione alle forze dell’ordine, al 118 e ai vigili del fuoco, giunti sul posto per rilevare che ormai, per la signora di 66 anni (di Como), non c’era più speranza. L’allarme è scattato ieri alle 7. L’ipotesi più accreditata è quella del gesto estremo. L’auto della donna è stata ritrovata sulla sponda con le portiere aperte. Non sono tuttavia stati notati bigliettini o messaggi per i familiari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.