Corsa in montagna a Moltrasio: gara fissata in ottobre

Moltrasio

Appuntamento a domenica 18 ottobre: la volontà degli organizzatori dell’Asd Moltrasio 2013 è di proporre la loro competizione in montagna, che si compone di tre gare. Il recente miglioramento della situazione legata all’emergenza Coronavirus fa pensare che possano essere disputate regolarmente; qualche mese fa si era invece parlato di un possibile annullamento della manifestazione.
L’evento, come detto, è costituito da tre prove, con base a Moltrasio. La più breve è un “vertical”, il Trofeo La Culman: 2,8 chilometri di percorso con 920 metri di dislivello.
Per chi decide di partecipare solo a questa competizione il finale sarà alla Colma del Bugone.
Allo stesso tempo verrano proposte due sfide sui 10 e sui 20 chilometri. A tutti sarà preso il riscontro cronometrico alla Colma e quindi la partecipazione al vertical sarà automatica anche per chi opterà per queste distanze più lunghe.
La gara sui 10 chilometri (1.200 metri di dislivello) prevede quindi la discesa immediata verso Moltrasio, mentre quella sui 20 (dislivello di 2.100 metri) proporrà il punto più alto della kermesse, con il passaggio sul Monte Colmegnone, a 1.383 metri, e il traguardo sempre sul paese sulle rive del Lario. La corsa più lunga sarà dedicata a Eugenio Porro, soccorritore, alpinista e collaboratore dello staff organizzativo, recentemente scomparso.
«Stiamo ancora pensando alla formula da utilizzare – spiega il direttore dell’evento Lorenzo Fazio – Valuteremo i protocolli per questo tipo di manifestazioni. Ovviamente la speranza è di poter fare la sempre spettacolare partenza in linea. Ma, se non sarà possibile, il via sarà dato in maniera separata a cronometro».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.