Corso di geroglifico con Angelo Sesana

In città
Un corso di geroglifico avanzato, a cura del professor Angelo Sesana, viene organizzato a Como dal “Centro di Egittologia Francesco Ballerini”. Le lezioni si svolgeranno al Collegio Gallio, in via Gallio, sempre di giovedì, nei giorni 27 settembre e poi 4, 11 e 18 ottobre, alle ore 19.
«Durante il corso verrà presentata un’antologia di brani tratti da alcuni dei testi più importanti della letteratura egizia – dicono i promotori – Un corso adatto sia a chi, più esperto, vuole confrontarsi
con i testi geroglifici, sia a chi vuole scoprire attraverso una lettura guidata opere chiave per la conoscenza della storia dell’Egitto».
Si comincerà con dei brani tratti dalle Istruzioni di Ptah-Hotep, visir della V dinastia, che, ormai vecchio, tramanda ai posteri massime di vita saggia e giusta. La letteratura si farà storia con l’autobiografia di Ahmes figlio di Abana, che ha lasciato sulle pareti della sua tomba a El-Kab (nella foto) la narrazione della gloriosa riconquista dell’Egitto e della Nubia da parte delle truppe tebane guidate da Ahmosi, primo faraone della XVIII dinastia.
Si entrerà poi nel Nuovo Regno con brani tratti dal testo della nascita divina di Hatshepsut, iscritto sulle pareti del suo tempio di Deir el-Bahari. Alcune quartine dalla stele poetica di Thutmosi III, in cui il grande faraone e le sue imprese sono esaltate dalle parole del dio Amon stesso, faranno infine assaporare un testo raffinato, divenuto modello letterario.
Il corso – patrocinato anche dal Comune di Como – ha il costo di 100 euro per gli associati e di 125 euro per i non associati; è obbligatoria l’iscrizione, da effettuare scrivendo o telefonando ai recapiti del Centro di Egittologia (che si trovano sul sito Internet www.cefb.it). L’effettivo svolgimento del corso è subordinato al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.