Cortina:-2;sponsor e media,per Infront mondiali già da podio

Covid non frena marketing

(ANSA) – ROMA, 05 FEB – Un evento "worldwide", che nonostante l’assenza di pubblico ha fatto registrare risposte al top sia dagli sponsor che tra i media. I mondiali di sci di Cortina sono pronti ad alzare il sipario e i numeri sono già da podio: Infront, l’agenzia marketing & media leader nella sport industry e detentrice dei diritti della rassegna iridata della neve al via domenica con la cerimonia inaugurale, fa già un bilancio, numeri alla mano, della manifestazione. "Siamo orgogliosi di aver contribuito all’organizzazione dei Campionati del Mondo a Cortina. Come detentori dei diritti media e marketing di questa manifestazione – spiega Alessandro Giacomini, Managing Director di Infront Italy -, siamo molto soddisfatti della risposta di broadcaster e sponsor. La distribuzione media sarà globale, con servizi speciali che renderanno ancora più unica l’esperienza del mondiale e con la presenza di partner che, nonostante l’assenza di pubblico e le restrizioni, hanno fortemente creduto in Cortina e negli organizzatori. Siamo convinti che sarà una bellissima manifestazione". A Cortina ci saranno 36 broadcasters che copriranno più di 180 paesi: il personale di produzione Infront supporterà quello Rai con telecamere che riprenderanno le gare in tutte le fasi. Implementata anche la cartellonistica sulle piste, in particolare nella finish area. E anche sul fronte marketing i dati sono positivi: Infront ha infatti venduto tutti i pacchetti nonostante le limitazioni per la pandemia. Sono otto gli sponsor internazionali, e marketing concept esclusivo per tutti i partners. Inoltre Infront ha concluso l’accordo per la realizzazione di contenuti audio e video per Casa Italia Collection Fisi, il luogo dove si uniscono le emozioni degli Azzurri con le interviste esclusive e collegamenti live con i protagonisti della manifestazione. Infront si occuperà anche della produzione di clip per i canali social di Casa Italia Collection Fisi e dei partner. Verranno prodotti giornalmente moltissimi contenuti, sia per raccontare la giornata di gara, sia per supportare gli eventi di Casa Itali, sia per veicolare in immagini le attivazioni di tutti gli stakeholder a bordo del progetto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.