Cortina: Gut-Behrami oro in gigante, la Bassino è 13/a

Argento alla Shiffrin e bronzo all'all'austriaca Liensberger

(ANSA) – CORTINA D’AMPEZZO, 18 FEB – La svizzera Lara Gut-Behrami, in 2’30"65, ha vinto l’oro in gigante dopo aver già conquistato quello in SuperG, oltre al bronzo in discesa. E’ la più medagliata dei Mondiali di Cortina 2021. Argento alla statunitense Mikaela Shiffrin, in 2’30"60, che già aveva vinto l’oro in combinata e si era presa il bronzo in SuperG, Bronzo per l’austriaca Katharina Liensberger, che già aveva vinto l’oro nel parallelo. Per l’italia, nel peggiore gigante della stagione, la migliore è Marta Bassino, 13/a in 2’32"94, dopo essere stata 15/a nella 1/a manche. Poi, più indietro, dopo le prime 30 al via, c’è la lombarda Laura Pirovano, in 2’37"17. Domani a Cortina toccherà al gigante uomini, con il francese Alexis Pinturault, leader della classifica di disciplina, nei panni del favorito, insieme agli svizzeri Marco Odermatt e Loic Meillard, oltre al croato Filip Zubcic. L’Italia spera soprattutto in una buona prova di Luca De Aliprandini, dopo una stagione in cui gli azzurri sono sempre rimasti lontani dal podio. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.