Covid, anche il Belgio riapre i negozi per Natale

Ma niente cene con parenti e sconsigliati viaggi sulla neve

(ANSA) – BRUXELLES, 27 NOV – Dal primo dicembre anche il Belgio allenterà le misure di contenimento in vista del Natale. Il comitato di concertazione, che riunisce i principali ministri del governo, le autorità federali e quelle sanitarie, ha deciso che potranno riaprire al pubblico le attività commerciali non essenziali, quindi tutti i negozi, ma a condizioni rigide ovvero si potrà fare acquisti soltanto da soli. Per la vigilia di Natale anche il coprifuoco sarà allentato, cioè partirà da mezzanotte fino alle 5 del mattino. Ma niente cene numerose: si potrà invitare solo una persona a casa, due se si vive da soli. Banditi anche i fuochi d’artificio del Capodanno e "fortemente sconsigliate" le vacanze sulla neve: "Organizzeremo controlli alle frontiere", ha assicurato il premier Alexander De Croo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.