Covid, Atletico: dopo Joao Felix, positivo anche Moussa Dembelé

Il francese non era ancora stato schierato dal tecnico Simeone

(ANSA) – ROMA, 04 FEB – Dopo la positività al Covid-19 dell’attaccante portoghese Joao Felix, un altro guaio in casa dell’Atletico Madrid, nettamente capolista della Liga: l’allenatore argentino Diego Pablo Simeone deve fare i conti con un altro caso di contagio. Questa volta a risultare positivo è Moussa Dembelé, l’attaccante francese arrivato nella capitale spagnola durante la finestra di mercato invernale. Dembelé non ha avuto nemmeno il tempo di essere schierato e ha già contratto il virus, pertanto sarà costretto a rimanere in isolamento, dunque a saltare i prossimi impegni dei ‘Colchoneros’, in campo anche negli ottavi di finale della Champions contro il Chelsea (andata al Wanda Metropolitano il 23 febbraio, ritorno a Stamford Bridge il 17 marzo). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.