Covid: Cina, a Qingdao eseguiti 3,07 milioni di test

Controlli di massa dopo il focolaio accertato domenica

(ANSA) – PECHINO, 13 OTT – Sono 3,07 milioni le persone che a Qingdao, città portuale della provincia cinese orientale dello Shandong, sono state sottoposte ai test di massa sul Covid-19. E’ l’ultimo bollettino aggiornato a questa mattina, diffuso dalle autorità sanitarie, secondo cui 144 persone venute a contatto con i 9 contagiati e i 6 asintomatici accertati domenica, sono stati messi in quarantena e risultati negativi. Sono 171.000 le persone, tra personale medico, paramedico e nuovi pazienti, sottoposte agli accertamenti, oltre a 2,9 milioni di residenti. Il distretto di Loushanhou, dove si trova il Qingdao Chest Hospital, una struttura designata per la cura dei pazienti di coronavirus e risultata il focolaio dell’infezione, è stato designato come area a medio rischio. I test sui 9,4 milioni di abitanti di Qingdao, nei piani, si concluderanno entro la fine della settimana, in 5 giorni. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.