Covid: contagiati il principe di Svezia e la consorte

Ora test a tutta famiglia reale in Paese scandinavo più colpito

(ANSA) – LONDRA, 26 NOV – Contagi da coronavirus anche nella famiglia reale in Svezia, il Paese scandinavo largamente più colpito dall’emergenza Covid – in termini di bilancio di casi e di morti – dopo aver puntato per mesi su una strategia contraria al lockdown e aver scommesso su un’ipotetica immunità di gregge spontanea. Lo riferisce fra gli altri media internazionali la Bbc, precisando che il principe Carlo Filippo, 41 anni, secondogenito del sovrano regnante, e la consorte, Sofia, 35, sono stati entrambi testati positivi in queste ore dopo aver avvertito sintomi dell’infezione fin da ieri. Tamponi sono stati adesso disposti anche per il resto della dinastia, dal 74enne re Carlo Gustavo, alla 76enne regina Silvia, all’erede al trono Vittoria (43 anni) e a suo marito Daniel. Venerdì l’intera famiglia reale si era riunita in una chiesa luterana per i funerali di Walther Sommerlath, fratello della regina. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.