Covid: Cuba introduce obbligo di test molecolare per turisti

Confermate limitazioni su tutto il territorio nazionale

(ANSA) – L’AVANA, 11 GEN – Di fronte ad una intensificazione della pandemia, Cuba ha introdotto l’obbligo per i turisti in arrivo nell’isola di test molecolare negativo al Covid-19 realizzato nelle ultime 72 ore. Lo riferisce oggi l’agenzia di stampa Prensa Latina. Ieri il ministero della Salute cubano ha reso noto che nelle ultime 24 ore tre persone sono morte mentre per altre 388 è stata rilevata la positività al coronavirus. Quest’ultima cifra rappresenta un record nelle statistiche quotidiane diffuse a L’Avana dal marzo scorso. Secondo le autorità sanitarie cubane, con un bilancio di 14.576 contagi e 151 morti, Cuba sta subendo una terza ondata della pandemia da Covid-19, con una situazione epidemiologica complessa. Per questo il governo ha introdotto varie misure restrittive su tutto il territorio nazionale riguardanti la circolazione dei veicoli e l’apertura degli esercizi pubblici, in particolare di notte. Le limitazioni sono inoltre numerose a L’Avana, con la chiusura di cinema, teatri e palestre, e la proibizione di riunioni pubbliche e feste private. Le scuole continueranno a funzionare normalmente in presenza fisica, e regolari saranno anche le attività bancarie e quelle legate al turismo, con particolare attenzione all’applicazione dei protocolli sanitari.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.