Covid, da Tribunale Vasto stop accesso a legali da zone rosse

Avvocato Molise

(ANSA) – TERMOLI, 09 FEB – Interdetto l’accesso al Tribunale di Vasto (Chieti) e all’ufficio del Giudice di pace per tutti coloro che arrivano dalle zone rosse. Il provvedimento è a firma del presidente Bruno Giangiacomo e del procuratore della Repubblica Giampiero Di Florio. In particolare, "si invitano gli avvocati provenienti dalle zone rosse a valutare, ove consentito dalle disposizioni di legge, la possibilità di celebrare il procedimento in remoto". Il documento di fatto rappresenta, soprattutto per gli avvocati del vicino Basso Molise dove 27 Comuni sono in ‘zona rossa’, una forte limitazione, soprattutto per le cause penali. "Salvo le azioni che il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Larino (Campobasso) vorrà adottare – dichiara l’avvocato di Termoli (Campobasso) Rolando Santagata – ci si rammarica per un provvedimento opinabile e dalla dubbia legittimità che colpisce i professionisti molisani e i propri clienti, i quali, pur non essendo malati, sono di fatto messi nella condizione di non poter lavorare in quel Foro". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.